Possono iscriversi tra i Seller le Imprese Sociali, Cooperative di produzione e lavoro e tutti gli operatori dell’Economia Sociale che propongono beni e servizi al mercato.

Scopri di più
 
Possono iscriversi tra i Buyer le Imprese, Istituzioni/Enti Privati, Associazioni, Federazioni e Fondazioni, interessate a servizi e prodotti offerti dal mondo dell’Economia Sociale.

Scopri di più
 
  • Home
  • Archivio News Prima Pagina - 2016

Barbieri: «Precedenza al decreto sul codice civile»

Il portavoce del Forum del Terzo settore interviene dopo l'intervista al capo della direzione del Terzo settore al ministero del Welfare Alessandro Lombardi: «Non condivido la tempistica indicata dal Governo, in questo modo si rischia di creare incongruenze fra i decreti legislativi»

Leggi tutto

Valutazione dell'impatto sociale: la sfida è sul breve periodo

«Con una valutazione di impatto sociale ed economica applicata alle attività a breve, da subito si nota se la direzione scelta è corretta o meno e quali sono le probabilità di successo delle attività poste in essere “ab origine”». L'intervento del professore della Bocconi Giorgio Fiorentini.

Leggi tutto

Online il sondaggio su economia civile e Riforma Terzo settore

"Da Spazi a Luoghi. Proposte per una nuova ecologia dello sviluppo" questo il tema della XVI edizione delle Giornate di Bertinoro. Aiccon Ricerca lancia un sondaggio per conoscere l'opinone sulle questioni di maggiore attualità e le principali tendenze. C'è tempo fino al 3 ottobre per compilarlo.

Leggi tutto

Impatto sociale, il non profit accetti la sfida della misurazione

Si è chiusa ieri l’edizione 2016 del workshop sull’impresa sociale targato Iris Network. La sintesi dell’intervento conclusivo di Mario Calderini: “Se il mondo dell’imprenditoria sociale italiana non farà sentire la sua voce, l’impostazione anglosassone avrà vita facile e questo non sarà senza conseguenze”

Leggi tutto

B-Corp, il primo meeting italiano

Oltre 150 B Corp europee si sono ritrovate a Roma, presso il Church Palace Hotel, dove si sono tenuti workshop a porte chiuse tra tutti i partecipanti per favorire la conoscenza reciproca e gettare le basi per quello che in prospettiva potrebbe trasformarsi in un grande mercato “captive” tra aziende europee che condividono gli stessi valori.

Leggi tutto